17 Giugno 2024
A chi non è mai capitato di venire a contatto con sostanze tossiche, ma sapete come sbarazzarsene, purificare organismo da esse.. Leggete articolo per saperne di più

Attenzione! Veleno pronto soccorso

Vengono dette veleni le sostanze solide, liquide o gassose che provocano danni temporanei o permanenti all’organismo alterando le funzioni delle cellule
I veleni possono essere ingeriti, inalati o assorbiti attraverso la cute.
Alcune sostanze hanno un effetto immediato, altre agiscono più lentamente.

L’intossicazione è causata dall’introduzione di piccole dosi di sostanza tossica nell’organismo o dall’ingestione di cibi deteriorati o gusti (intossicazioni chimiche ambientali, professionali, da inquinamento, farmacologiche e alimentari).

L’avvelenamento, invece, è dovuto all’azione di un vero e proprio veleno, cioè di una sostanza capace si svolgere un’ elevata attività tossica anche se assunta in quantità minima.
L’avvelenamento accidentalmente è un fatto piuttosto frequente, che interessa soprattutto i bambini piccoli e avviene spesso in casa. Talvolta si intossicano anche gli adulti, per esempio assumendo un farmaco in dosi eccessive.
I sintomi di avvelenamento, il più delle volte, comprendono:

  • forti dolori addominali,
  • il vomito,
  • sudorazione,
  • difficoltà a respirare,
  • perdità di coscienza, fino a convulsioni e coma.

Che cosa fare se si assume del veleno

Il modo più rapido per eliminare una sostanza tossica dall’organismo è indurre il vomito. Tuttavia questo rimedio può rivelarsi controproducente:
qualora la sostanza ingerita corroda la bocca e la gola o possa produrre lesioni quando viene vomitata;

  • qualora la persona avvelenata abbia convulsioni o non sia cosciente ( per evitare il rischio di ingestione del vomito, con conseguente soffocamento).
  • È sempre bene avvisare il centro veleni della zona oppure chiamare il pronto soccorso e fornire le necessarie informazioni: tipo e quantità di sostanza ingerita, l’età della persona avvelenata, i suoi sintomi, se ha vomitato o no.

veleno

Precauzioni per il veleno

È bene imparare a riconoscere tutti i potenziali pericoli in una cada, cosi da prevenire gli incidenti; qualora vi siano dei bambini piccoli, occorre conservare tutte le sostanze potenzialmente nocive in un posto sicuro, chiuso a chiave o lontano dalla loro portata. Alcune piante, anche quelle da appartamento, producono bacche o semi velenosi: non metterli mai in bocca

Il botulismo

  1. Il batterio Clostridium botulinum è responsabile di una grave forma di intossicazione alimentare, il botulismo, che nelle forme più gravi può essere mortale.
    Questo batterio rilascia nel cibo una sostanza tossica che provoca paralisi, disturbi alla vista, alla fonazione e alla deglutizione, diminuzione delle forze.
  2. La cura consiste nel provocare il vomito, nella lavanda gastrica e nella somministrazione del siero antibotulitico, che neutralizza l’azione del veleno.
    Gli alimenti contaminati possono essere sia di origine animale sia vegetale, in generale conservati in scatola; per distruggere la tossina in essi presenti è sufficiente la cottura.

Abuso di sostanze alcoliche

Il consumo di una quantità eccessiva di alcolici in un breve periodo provoca un vero è proprio avvelenamento da alcool etilico. L’organismo assorbe totalmente l’ alcol assunto, ma non è in grado di eliminarlo completamente; esso perciò si accumula negli organi, dove svolge la sua azione tossica.


Gli effetti principali dell’ alcolismo sono: vista appanata, sonnolenza, eccitazione, loquacità, variazione dell’umore dall’euforico al depresso e la riduzione della memoria, della coordinazione dei movimenti e dei tempi di reazione.
L’alcolismo cronico, cioè il consumo abituale ed eccessivo di alcolici, si ripercuote sull’organismo provocando danni maggiori: tremori , alterazione del carattere e lesioni al fegato ( come epatite e cirrosi) e del cuore.

Alcool come veleno. Quando alcol fa ubriacare?

Non è possibile stabile la quantità di alcolici che provocano ubriachezza, poi che entrano in gioco diversi fattori tra cui: peso corporeo, il sesso, l ‘ ingestione contemporanea di cibo o di sostanze stupefacenti.

1 thought on “Pronto soccorso!! Veleno!!Attenzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.