17 Giugno 2024
Le vitamine liposolubili seguono le stesse modalità di assorbimento e di trasporto ematico dei lipidi; sono accumulabili nell'organismo e non vengono eliminate facilmente. Vitamina A1Retinolo Vitamina A2Deidroretinolo Vitamina D2Ergocalciferolo Vitamina D3Colecalciferolo Vitamina ETocoferolo Vitamina K1Fillochinone, fitomenadione Vitamina K2Farnochinone Vitamina K3Menadione

vitamine-liposolubili vitamine-liposolubili

Vitamine liposolubili

Le vitamine liposolubili seguono le stesse modalità di assorbimento e di trasporto ematico dei lipidi; sono accumulabili nell’organismo e non vengono eliminate facilmente.

  • Vitamina A1Retinolo
  • Vitamina A2Deidroretinolo
  • Vitamina D2Ergocalciferolo
  • Vitamina D3Colecalciferolo
  • Vitamina ETocoferolo
  • Vitamina K1Fillochinone, fitomenadione
  • Vitamina K2Farnochinone
  • Vitamina K3Menadione

vitamine-liposolubili

Composti organici essenziali le vitamine liposolubili.

-La maggior parte dei vertebrati (tra cui l’uomo) non sono in grado di sintetizzarle (come gli amminoacidi essenziali) .Sono assunte con la dieta.

-Alcune malattie (rachitismo, scorbuto, beriberi, ecc.) sono dovute a carenze dietetiche di specifiche vitamine

-Una piccola piccola quota (parte del complesso complesso B, PP, K) è prodotta prodotta dalla nostra flora batterica. (i trattamenti antibiotici in parte distruggono la flora batterica, e vanno integrati da complessi vitaminici)

-Alcune vitamine entrano direttamente in alcuni importanti processi vitali

-Altre vengono trasformate (precursori di coenzimi, ormoni-vit.A e D)

VITAMINE LIPOSOLUBILI Vitamina A Vitamina E Vitamina D Vitamina K

• Apportate dall’alimentazione nelle loro diverse forme

• Assorbite nell’intestino tenue prossimale (la vit. K2 a livello del colon)

• Raggiungono in seguito il circolo sanguigno. Nel plasma le vit. A e D circolano legate a proteine specifiche,

• le vit. E e K legate alle lipoproteine HDL o LDL

• Eliminate nelle feci (la vit. A anche nelle urine)

-Le vitamine liposolubili vengono immagazzinate nell’organismo per lungo tempo

-I principali siti di deposito sono: Vit. A: fegato Vit. D: tessuto adiposo e muscoli VITAMINE LIPOSOLUBILI Vit. E: tessuto adiposo, muscoli e fegato

vitamine liposolubili

-Non è necessario assumerle frequentemente per mantenere livelli efficaci normali

-Hanno un potenziale di tossicità molto elevato Le vitamine liposolubili sono derivate da condensazione di diverse unità isopreniche

VITAMINE LIPOSOLUBILI

impara a conoscere le diverse vitamine liposolubili.

Questo può aiutarti a evitare di consumarne troppe.

  • La vitamina A aiuta la vista, favorisce la crescita ossea, la formazione dei tessuti e la riproduzione.
  • La vitamina D promuove l’assorbimento di calcio nel corpo, favorendo di conseguenza lo sviluppo di ossa e denti. Aiuta anche a mantenere livelli adeguati di calcio e fosforo nell’organismo.
  • Delle ricerche hanno dimostrato che la deficienza di vitamina D è un problema in crescita a causa di molti fattori, dall’aumento del tempo passato in casa all’uso delle creme solari. Per questo, molti medici consigliano di assumere integratori di questa vitamina e di limitare l’esposizione al sole.
  • La vitamina E protegge i globuli rossi, mantiene le funzioni immunitarie e di riparazione del DNA. ridurre il rischio di alcune forme di cancro e di malattie cardiache.
  • La vitamina K è necessaria per la coagulazione del sangue e, di conseguenza, per la guarigione delle ferite. Esistono alcune prove scientifiche che la vitamina K sia utile per la salute delle ossa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.