17 Giugno 2024

farmaci

Vescica Iperattiva

La Sindrome da Vescica Iperattiva è una patologia molto frequente: si stima che ne soffra il 17% della popolazione adulta, con un’incidenza pressoché simile nei due sessi. I sintomi principali sono l’urgenza, ovvero la necessità impellente e improvvisa di urinare, e l’aumento della frequenza minzionale, superiore a 8 volte nell’arco delle 24 ore. La Vescica Iperattiva può essere accompagnata da incontinenza da urgenza, sintomo che colpisce soprattutto le donne.

Vescica Iperattiva universoss

La Sindrome da Vescica Iperattiva è una patologia molto frequente:

Si stima che ne soffra il 17% della popolazione adulta, con un’incidenza pressoché simile nei due sessi. I sintomi principali sono l’urgenza, ovvero la necessità impellente e improvvisa di urinare, e l’aumento della frequenza minzionale, superiore a 8 volte nell’arco delle 24 ore.

La Vescica Iperattiva può essere accompagnata da incontinenza da urgenza, sintomo che colpisce soprattutto le donne.

Farmaci per la Vescica Iperattiva

Il mirabegron è stato generalmente ben tollerato con una bassa incidenza di TEAEs (Treatment-Emergent Adverse Events, eventi avversi emersi durante il trattamento).

mirabegron universoss
mirabegron

Nel trial europeo-australiano di fase III, la secchezza delle fauci, l’evento avverso più comune e fastidioso, nei pazienti trattati con mirabegron è stato simile al placebo e notevolmente inferiore rispetto a tolterodina ER 4 mg.

tolterodina ER 4 mg.

Grazie al controllo degli effetti collaterali il trattamento con mirabegron viene proseguito nel tempo, con benefici evidenti sulla qualità di vita.
Erano ancora molte le esigenze non soddisfatte dei pazienti, prima fra tutte la mancanza di terapie che uniscano efficacia e tollerabilità.

“Fino a oggi per trattare i sintomi della Vescica Iperattiva potevamo contare solo sugli antimuscarinici, farmaci ai quali è associato un alto tasso di abbandono della terapia a causa dei loro effetti collaterali. Con mirabegron abbiamo finalmente un’alternativa valida, che all’efficacia unisce un’ottima tollerabilità”, ha commentato Andrea Tubaro, Professore associato di Urologia alla Facoltà di Medicina e Psicologia della “Sapienza” Università di Roma e Responsabile dell’U.O.C. di Urologia all’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea di Roma.
“I farmaci antimuscarinici fino ad oggi pilastro del trattamento danno luogo ad effetti collaterali piuttosto sgradevoli, quali ad esempio secchezza delle fauci, disturbi della visione e stipsi, che portano nel tempo ad una scarsa aderenza alla terapia e alla sua interruzione, con conseguente aggravamento della sintomatologia e della qualità di vita”, ha spiegato Flavia Franconi, Ordinario di Farmacologia Cellulare all’Università di Sassari e Presidente GISeG, Gruppo Italiano Salute e Genere. “Mirabegron, agendo in modo specifico sui recettori beta-3 adrenergici del muscolo della vescica, migliora la capacità di riempimento della vescica attraverso un’azione di rilasciamento dei muscoli e a parità di efficacia si è dimostrato praticamente privo degli effetti collaterali degli antimuscarinici”.

Rimane tuttavia aperto il problema dell’accesso alle terapie. In Italia, diversamente dalla gran parte dei Paesi dell’Unione Europea, i farmaci per il trattamento della Vescica Iperattiva e dell’incontinenza da urgenza non sono rimborsabili. E anche il costo del farmaco è spesso causa di interruzione del trattamento, anche in presenza di efficacia terapeutica.

“La non rimborsabilità costituisce un importante elemento di frustrazione per le pazienti in primo luogo, ma anche per il medico”, ha detto Stefano Salvatore, Responsabile Unità Funzionale di Uroginecologia dell’Ospedale San Raffaele di Milano. “Dal punto di vista clinico si convive nel nostro Paese col paradosso del rimborso per pannolini/pannoloni per l’incontinenza urinaria che non costituiscono trattamento ma, semmai, ausilio a convivere in maniera dignitosa con tale condizione mentre il farmaco che è il trattamento efficace, è a carico del paziente. Ci auguriamo tutti, medici e pazienti, che questa anomalia venga rapidamente affrontata”.

 

1 thought on “Farmaci antimuscarinici per la vescica iperattiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.